Rete Poliamore in Italia

Poliamore in Italia

Poliamore in Italia è un piccolo progetto che nasce a novembre 2013 con l'idea di offrire alla comunità poliamorosa in Italia, e a chiunque ci si voglia approcciare, una panoramica delle risorse disponibili.

La comunità italiana è molto ricca e si è particolarmente sviluppata negli ultimi due anni. Si riconosce l'esistenza di un movimento culturale in senso ampio, ma non esiste un'unica identità comunitaria. Esistono frammentazioni, coesioni locali e gruppi di amicizie e di interessi. La presenza di questa diversità contribuisce alla ricchezza, ma crea spesso un ambiente poco accogliente. Capita per un nuovo entrato di entrare in un gruppo di discussione sperando di trovare supporto, ma scontrarsi con gruppi litigiosi.

Con Poliamore in Italia intendo dare il segnale che esiste qualcosa più grande. Che se qualcuno ha bisogno di confrontare l'esperienza delle relazioni che sta vivendo, o vuole conoscere la filosofia poliamorosa, non deve scoraggiarsi perché in Italia siamo in tanti, ci incontriamo, ci piace ascoltare, ci accettiamo.

Chi sono io

Quando si parla di poliamore mi chiamo Davide Riccio, che non è il mio cognome anagrafico, ma tanto qui non stiamo facendo burocrazia. Ho contribuito a fondare prima www.poliamore.org e poi www.poliamoreitalia.it (ora Rifacciamo l'amore) insieme ad altri volenterosi. Ho abbandonato prima il primo progetto per fondare il secondo, e poi ho abbandonato anche il secondo. Le modalità di collaborazione e di relazione di entrambi i gruppi mi stavano strette e mi ci sono trovato in contrasto. Sono conosciuto in buona parte della comunità italiana perché sono molto presente nei gruppi di discussione e ho fatto parte dell'organizzazione degli eventi molto spesso al nord Italia. Fare parte di questi gruppi di lavoro mi ha portato ad avere ottimi rapporti con alcune persone, e pessimi con altre.

Il mio buon auspicio è che i rapporti personali pesanti non interrompano quello di grande che tutti possiamo fare per questo movimento culturale. Questo sito è un piccolo contributo che voglio offrire alla causa.